Risultati di ricerca

109 risultati trovati per ""

Post sul blog (6)

  • Risotto con pistilli e fiori di zucchina

    Ricetta proposta dallo chef Renato Colombo, titolare del "Ristorante il Priore" - Cazzago di San Martino (BS) Ingredienti per 4 persone 400 gr di Riso Vialone Nano Veronese I.G.P 1 litro di brodo vegetale 2 gr di pistilli di zafferano 10 gr di sale mandon 1 scalogno tritato 12 fiori di zucchina 100 gr di grana Vezzena 100 gr di burro 1 litro di bollicine Franciacorta Tempo di preparazione: 30 minuti 1 - Cuocete lo scalogno con una noce di burro e un mestolo di brodo. 2 - Fate consumare il brodo quindi tostare il riso, bagnate con il Franciacorta e fatelo evaporare completamente, aggiungendo il brodo poco alla volta fino a cottura, circa 16 minuti. 3 - Mantecate, aggiungete i fiori di zucchina ed il loro pistillo tagliato finemente. 4 - Aggiungete il grana Vezzena ed il burro. 5 - Decorate il piatto con un fiore scottato al vapore con al centro poco burro bianco. Vino consigliato in abbinamento alla ricetta: bollicine Franciacorta

  • Risotto ai carciofi violetti e scalogni dolci con code di scampi arrostite al timo sfumate al Lugana

    Ricetta dello chef Davide Botta - Ristorante "L'Artigliere" - Isola della Scala (VR) Ingredienti per 4 persone 300 gr di Riso Vialone Nano Veronese I.G.P 5-6 carciofi violetti 4 scalogni 16 code di scampi 20 gr di timo tritato 100 gr di burro 1,5 l di fumetto di pesce 100 cl di Lugana 100 cl di olio extravergine d'oliva del Garda 1 limone Sale e pepe q.b. Tempo di preparazione: 30 minuti 1 - Pulire e tagliare i carciofi a spicchietti sottilissimi e porre in acqua fredda acidulata con la spremuta di limone. 2 - Rosolare i carciofi e lo scalogno tagliato a rondelle, con poco olio di oliva, quindi aggiungere il riso. 3 - Tostare e continuare la cottura con il brodo bollente da aggiungere ogni qualvolta si assorbe. 4 - In una padella bassa antiaderente scottare velocemente le code di scampo, sfumare con Lugana e aggiungere il timo tritato. 5 - Mantecare il riso a fuoco spento con olio di oliva, disporre sul piatto e guarnire a piacere con le code di scampo e due spicchi di carciofi croccanti. Vino consigliato in abbinamento alla ricetta: Lugana D.O.C

  • Risotto alla Boscaiola

    Ricetta proposta dagli chef Chiara & Luca di "Trattoria alla Mola" - Casaleone (VR) Ingredienti per 4 persone 400 gr di Riso Vialone Nano Semilavorato 200 gr di zucca 100 gr di ortiche 100 gr di funghi misti ( anche surgelati ) 1 cipolla 1 spicchio d'aglio 50 gr di Grana Padano 1 bicchiere di vino bianco Burro, sale e pepe q.b. Tempo di preparazione: 45 minuti 1 - Lavare e tagliare le verdure tenendole separate; 2 - In una padella soffriggere nel burro la cipolla tritata finemente e quindi cuocere separatamente le verdure sfumandole con il vino bianco e aggiungendo sale e pepe; 3 - Ripetere lo stesso procedimento anche per i funghi unendo al soffritto lo spicchio d'aglio schiacciato; 4 - Portate ad ebollizione il brodo vegetale, aggiungere il riso, cuocere per 10/13 minuti, quindi unire le verdure ed i funghi precedentemente preparati; 5 - Infine mantecare con il Grana Padano ed una noce di burro. Vino consigliato in abbinamento alla ricetta: bollicine Trento D.O.C

Visualizza tutti

Pagine (10)

  • Punto vendita | Riso Corte Schioppo

    1/10 La possibilità per il consumatore di accedere direttamente all’acquisto del nostro riso e dei nostri articoli è il primo e più facile contatto con la nostra azienda. Per scoprire l'intera gamma dei prodotti, venite a visitare il nostro punto vendita, situato ad Isola della Scala (VR), in Via Claudia n.1, in prossimità dell’ingresso al parcheggio della Fiera del Riso. ​ Realizziamo inoltre confezioni regalo e cesti natalizi personalizzati . ​ Potete contattarci direttamente al numero: 045 7300 218 oppure al nostro indirizzo e-mail: info@risocorteschioppo.it Orari di apertura ​ Dal lunedì al venerdì: 09.00 - 12.00 / 15.30 - 19.00 ​ Sabato: 09.00 - 12.30 ​ Lo spaccio rimarrà chiuso dal 12 al 26 agosto.

  • Presentazione prodotti | Riso Corte Schioppo

    Riso Corte Schioppo: Tradizione, cultura e artigianalità Riso Nano Vialone Veronese I.G.P ​ Coltivato esclusivamente nella bassa pianura veronese, in 24 comuni, tra i quali Isola della Scala, in limpide acque di risorgiva viene prodotto il riso Nano Vialone Veronese , che nel 1996 ha ottenuto il prestigioso marchio europeo I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta). Questa varietà segue un rigido disciplinare di produzione del Consorzio di Tutela, approvato dalla Comunità Europea, che impone severi controlli, tra cui la rotazione obbligatoria del terreno, garantendo quindi un avvicendamento delle colture e perciò sempre un’ottima qualità del prodotto. Nasce da semi rigorosamente selezionati della specie japonica della varietà Vialone Nano. Questa tipologia è caratterizzata da un chicco di dimensione media, tondo e dal suo alto contenuto di amilosio, che garantisce buona mantecazione ed ottima tenuta in cottura. I parametri di produzione garantiscono la genuinità, la fragranza e l'ottima resa gastronomica del Riso Nano Vialone Veronese I.G.P. ll risultato perciò, è un risotto morbido, grazie all’emissione di amido in cottura. E’ il re dei risotti . Il riso Nano Vialone Veronese I.G.P. è disponibile nelle varianti Bianco e Semintegrale. ​ L'aspetto del Semintegrale risulta più scuro, perché lavorato meno rispetto al bianco che è più brillato, perciò contiene più fibra grezza, più olio di crusca e più vitamine. Richiede 1 o 2 minuti in più di cottura rispetto al bianco classico. Riso Vialone Nano ​ Varietà tipica della nostra zona, è nato dall’incrocio del riso Vialone e Nano; è uno dei risi più pregiati per la preparazione di risotti, caratterizzato da un chicco di dimensione media, tondo, molto adatto per cucinare risotti con una buona mantecatura. ​ Si presenta nelle varianti Classico , Classico Semilavorato ed Integrale . ​ Nel 2018 è entrato in vigore un rigido regolamento per la produzione del Riso Classico , che tra le molte regole richiede l'utilizzo di semente originale certificata, garantendo perciò la tracciabilità varietale autentica al 100% senza la presenza di varietà succedanee, ed il rispetto del limite di semina per preservare il terreno delle risaie. ​ Il Classico Semilavorato risulta lievemente più scuro, perché meno lavorato rispetto al bianco classico che è più brillato, perciò contiene più fibra grezza, più olio di crusca e più vitamine. Richiede 1 o 2 minuti in più di cottura rispetto al bianco classico. ​ L’Integrale contiene il germe e molta fibra, oltre a più vitamine e sali minerali. Il tempo di cottura è di circa 30 minuti. Riso Carnaroli ​ E' nato dall’incrocio del riso Vialone e Lencino; insieme al Vialone Nano rappresenta un’altra varietà principe per i risotti. Il chicco si presenta più grosso, allungato e in cottura emette meno amido, perciò è adatto per risotti più asciutti e timballi. Può essere Classico , Classico Semilavorato ed Integrale . ​ Nel 2018 è entrato in vigore un rigido regolamento per la produzione del Riso Classico , che tra le molte regole richiede l'utilizzo di semente originale certificata, garantendo perciò la tracciabilità varietale autentica al 100% senza la presenza di varietà succedanee, ed il rispetto del limite di semina per preservare il terreno delle risaie. ​ Il Classico Semilavorato risulta lievemente più scuro, perchè meno lavorato rispetto al bianco classico che è più brillato, perciò contiene più fibra grezza, più olio di crusca e più vitamine. Richiede 1 o 2 minuti in più di cottura rispetto al bianco classico. ​ L’Integrale contiene il germe e molta fibra, oltre a più vitamine e sali minerali. Il tempo di cottura è di 40-45 minuti. Riso Venere o "Riso nero" ​ E' un riso italiano prodotto in Piemonte, certificato dal Consorzio SAPISE, nato dall’incrocio naturale tra una varietà nera asiatica e una varietà italiana. Si tratta di un riso Integrale , aromatico, con un basso indice glicemico, ha una fragranza simile al pane appena sfornato e richiede una cottura di circa 40 minuti. E’ molto ricco di sali minerali, di ferro, zinco e selenio, è inoltre ricchissimo di sostanze antiossidanti. Contiene antociani, sostanze che hanno la proprietà di abbassare il colesterolo, per cui è consigliato nelle diete. ​ E’ molto indicato per la cucina creativa e si abbina bene al pesce (specie crostacei), alle carni bianche e alle verdure. Si consiglia di lessarlo in abbondante acqua e poi spadellarlo con il condimento desiderato. Riso Ermes o "Riso rosso" ​ E' un riso italiano prodotto in Piemonte, certificato dal Consorzio SAPISE, ottenuto dall’incrocio naturale tra riso Venere e una varietà a granello allungato. ​ Si tratta di un riso Integrale , con un chicco allungato, ricco di fibre, vitamine e sali minerali. Contiene antociani, sostanze che hanno la proprietà di abbassare il colesterolo, per cui è consigliato nelle diete. ​ Ideale da gustare condito con un filo d'olio extravergine di oliva, ma anche accompagnato da carni o verdure crude e cotte e per insalate di riso. Riso Apollo ​ E' un riso italiano prodotto in Piemonte, certificato dal Consorzio SAPISE. Si tratta di un riso bianco ed aromatico, dal chicco allungato, contiene poco amido e glucosio. Rappresenta l'alternativa italiana ai risi esotici come il Basmati e il Jasmine. E’ una varietà molto veloce da cucinare, circa 10 minuti, e molto leggero, perché contiene poco amido e poco glucosio. Grazie al suo aroma naturale, è ottimo bollito o al vapore, ma anche saltato in padella e come accompagnamento per secondi piatti a base di verdure, carne e pesce.

  • Fiera del Riso | Riso Corte Schioppo

    Dal 2009, Riso Corte Schioppo partecipa alla prestigiosa Fiera del Riso di Isola della Scala, con uno stand dedicato alla vendita ed uno dedicato alla degustazione del "Risotto all'Isolana" piatto tipico e rappresentativo della manifestazione. ​ Durante le edizioni del 2016 e 2017 siamo stati premiati con il premio "Miglior Risotto ". ​ Di seguito vi riportiamo alcune fotografie della nostra partecipazione durante varie edizioni della manifestazione: ​ Fiera del Riso 2009 Fiera del Riso 2009 Fiera del Riso 2010 Fiera del Riso 2011 Fiera del Riso 2011 Fiera del Riso 2011 Fiera del Riso 2011 Fiera del Riso 2012 Fiera del Riso 2012 Fiera del Riso 2012 Fiera del Riso 2012 Fiera del Riso 2012 Fiera del Riso 2012 Fiera del Riso 2013 Fiera del Riso 2014 Fiera del Riso 2014 Fiera del Riso 2014 Fiera del Riso 2015 Fiera del Riso 2015 Fiera del Riso 2015 Fiera del Riso 2015 Fiera del Riso 2015 Fiera del Riso 2016 Fiera del Riso 2016 Fiera del Riso 2016 Fiera del Riso 2016 Fiera del Riso 2016 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2017 Fiera del Riso 2018 Fiera del Riso 2018 Fiera del Riso 2019 Fiera del Riso 2019 Fiera del Riso 2019 Fiera del Riso 2019 Fiera del Riso 2019 Fiera del Riso 2019

Visualizza tutti